Menu Chiudi

Attività in Rai

  • Ha esordito in Rai all’età di 12 anni in un programma per le scuole: prima come imitatore, poi come doppiatore di sceneggiati radiofonici.
  • Assunto come giornalista nel 1985, è stato inviato speciale, sino a ricoprire i vari incarici della sua lunga carriera durata 40 anni.
  • Dal 1987 al 1992 è stato a Cagliari come conduttore di telegiornali, giornali radio e rubriche sportive.
  • Dal 1990 ha prestato servizio, per lunghi periodi, nelle sedi nazionali di Tv e Radio, lavorando soprattutto per Radio-2, TG-1 e Rai International.
  • Prima di approdare al settore giornalistico, dal 1974 al 1985, ha lavorato – sempre per la Rai – come programmista, autore e conduttore di programmi di cronaca e di intrattenimento per la TV e per la Radio, nazionale e regionale.
  • Per la Radio (numerose le collaborazioni presso le testate di Radio-2, Radio-1 e Rai International) ha scritto e condotto numerose rubriche e inchieste, facendo conoscere la Sardegna a milioni di ascoltatori nel mondo.
  • Nel 1990 ha lavorato alla redazione sportiva del Gr-2 con Alberto Bicchielli, Mario Giobbe, Enrico Ameri, per il Campionato del mondo di calcio, con servizi e conduzioni in studio dei giornali radio sportivi.
  • In seguito ha partecipato – tra gli altri – ai programmi: Tutto il calcio minuto per Minuto; Anteprima sport (condotto con Enrico Ameri); Pianeta C, un programma per Rai International insieme a Rino Icardi: un’ora di trasmissione per gli emigrati italiani nel mondo con in studio i più noti personaggi dello sport mondiale, raggiungendo oltre 10 milioni di ascoltatori.
  • Per la Televisione, suoi sono i maggiori servizi sulle realtà sociali, economiche, politiche e religiose della Sardegna: numerose le collaborazioni e i servizi al TG-1, TG-2, TG-3, Rai-Sat, e a varie rubriche, tra le quali ‘Mediterraneo’, il programma Rai per il Medio Oriente, il Nord-Africa e le politiche della Comunità Europea.
  • Per la Rete-1 TV è stato coautore (partecipandovi talvolta anche come attore) di alcuni programmi sui temi della famiglia. Ha firmato e recitato una parodia del film “Padre e padrone” dei fratelli Taviani.
  • Nel 2002, ha fatto parte della delegazione RAI che, a Valencia, ha discusso sui temi della TV del Mediterraneo. La delegazione era guidata dal direttore per gli Affari Internazionali della RAI e dai direttori dei TG Regionali e di Rai-MED.
  • Dal 1985 ha seguito per la Rai le visite in Sardegna delle maggiori autorità politiche, religiose e sindacali nazionali e internazionali.
  • Ha seguito diversi viaggi pastorali di Giovanni Paolo II e di Benedetto XVI.
  • Ha seguito i funerali di Giovanni Paolo II, l’elezione del Pontefice Benedetto XVI e quella di Papa Francesco.